Insegnanti

Lara Allotta

Lara Allotta nata a Trieste 08.06.1978, diplomata al Liceo Pedagocico “Carducci di Trieste, inizia la propria attività artistica all’età di quattro anni, al Pattinaggio artistico Jolly, di Trieste, ottenendone il Diploma .

In seguito s'iscrive, all’età di sei anni, al Centro di danza Classica di Trieste, la cui direttrice è Anna Giani Castoldi (ex ballerina della Scala di Milano). Frequenta questa scuola per dieci anni e contemporaneamente viene a far parte al Corpo di Ballo, bambini, del Teatro Lirico Giuseppe Verdi. Partecipa allo spettacolo del balletto Otto e mezzo e La strada (Fellini) diretto dal coreografo Gino Landi......

 

Leggi tutto... Lara Allotta

Giulia Binali

Giulia BinaliGiulia BInali, operatrice socio educativa, Drammaterapeuta, artista.

Da sempre appassionata di Storie, fiabe e miti, colleziona le storie più antiche durante gli studi classici, e Storie di mondi lontani durante gli anni universitari di Studi Interculturali. Le mette in scena praticando il teatro sin dall’infanzia per poi appendenderle a tessuti e trapezi appassionandosi al Circo Aereo ( Ass. ArsMOtus).

 

Leggi tutto... Giulia Binali

Sara Alzetta

Sara Alzetta, attrice triestina, ha studiato al Piccolo di Milano e all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico ha lavorato prevalentemente a Milano (Giorgio Strehler), Torino (Massimo Castri, Davide Livermore, Josè Caldas), Roma (Egisto Marcucci, Armando Pugliese, Marco Mattolini), Verona (Gianfranco De Bosio), Napoli (Toni Servillo) e in Sicilia (Giuseppe Di Pasquale, Beno Mazzone, Lia Chiappara).

A Trieste, ha lavorato nell’operetta (incontrando così Gino Landi, Maurizio Nichetti, Damiano Michieletto, Federico Tiezzi), al Rossetti (“Destis” di Corrado Premuda, regia di Alessandro Marinuzzi; “I Bambini della Risiera” di Noemi Calzolari; “Ma Cos’è Questa Crisi”, regia di Enrico Protti, “Anatol”, regia Nanni Garella) poca tv, poco cinema, ma con Marco Bellocchio (“La Bella Addormentata”) ha fatto la performer per Manuela Marassi (“Continental Breakfast”), Cecilia Donaggio (“The Third Area”, in video), Fabiola Faidiga (“La Città di Odradek”) ultimamente ha cominciato un lavoro di narrativa sulla città di Trieste, scrivendo e mettendo in scena “La Guerra di Fannie e Anita”, la storia della Grande Guerra attraverso due possibili antenate di lontana estrazione sociale. 

Il lavoro continua con “La Pace di Fannie e Anita” sul difficile primo dopoguerra, i reduci, il cambio di valuta, lo svuotamento demografico e la crisi economica e occupazionale.

Leggi tutto... Sara Alzetta

Daniela Gattorno

Daniela Gattorno nasce artisticamente nel Circo di Liana, Nando e Rinaldo Orfei, dove vive per 13 anni formandosi con diversi maestri provenienti da scuole circensi internazionali. Da professionista lavora nei più importanti circhi italiani con numeri di giocolerie, acrobazie a terra e aeree. Nel 1987 lascia l'attività circense a tempo pieno per riprenderla saltuariamente in spettacoli organizzati di vario genere: festival, feste di piazza, serate a tema. Nel 1990 incontra il cosiddetto "Teatro di strada" partecipando a seminari di teatro gestuale e commedia dell'arte con Bepi Monai, attore formatosi principalmente con Dario Fo Leggi tutto... Daniela Gattorno

Giulia Modula

Danzatrice e insegnante, inizia lo studio professionale della danza contemporanea una volta trasferitasi a Milano. Qui ha l'opportunità di formarsi con artisti quali Cristiana Milioni (Cunningham), Rosita Mariani (Release) e Simone Magnani(Contact Improv). Nel 2013 studia presso il Balletto Teatro di Torino sotto la direzione di Loredana Furno, dove ha il piacere di danzare per Matteo Levaggi e Daniele Ninarello. Ottenuto il master, si trasferisce a Sydney dove collabora con Caterina Mocciola e Jay Bailey per il Sydney Fringe Festival e successivamente a Melbourne per studiare con Anouk Van Dijk (Countertechnique).

 

Leggi tutto... Giulia Modula

Dario Cossutta

Giulia BinaliNato Trieste, inizia ballando Latinoamericani e Danze Standard a livello agonistico... poi aggiunge l’HipHop per migliorare le sue capacità, Danza Contemporanea per migliorarsi nell’HipHop, Danza Moderna per migliorasi nella Contemporanea, Danza Classica per migliorare la Moderna.
Raggiunta la maggiore età danza per 4 anni con gli Arearea a Udine, per poi andare a studiare nell’accademia Laban (Londra). In quel periodo viaggia molto, quasi a collezionare diversi stili e tecniche di movimento, mentre in accademia in aggiunta ad altri metodi di condizionamento fisico (contact improvisation, yoga, pilates..) ed un approfondimento delle tecniche di danza, studia anche storia dell’arte, critica teatrale, semiotica, coreologia e coreografia.

Leggi tutto... Dario Cossutta

Valentina Magnani

Valentina Magnani attrice e regista è nata a Trieste. Laureata in Lettere Moderne con una tesi in storia del Cinema , ha frequentato l'Istituto d'Arte drammatica di Trieste dal 1979 al 1982 dove in seguito ha condotto dei laboratori teatrali per ragazzi. Ha lavorato presso il Teatro Stabile del FVG Rossetti di Trieste in qualità di assistente alla regia e come attrice e presso la Compagnia La Contrada di Trieste. Ha iniziato il suo lavoro di didattica teatrale per adulti nel 1990, è socia fondatrice dell’ACTIS dove tiene dal 1992 corsi e laboratori teatrali . Il suo percorso teatrale l'ha portata a collaborare con diverse realtà artistiche , anche di ricerca ed ha all'attivo regie teatrali e di teatro - danza . Dal 2003 cura la direzione artistica del Danceproject Festival di Trieste. Leggi tutto... Valentina Magnani

Giacomo Segulia

Nasce e cresce a Trieste, dove inizia a studiare recitazione nel 2002 presso il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia “Il Rossetti” nel progetto “Teatro Stabile dei Ragazzi”.

Dopo aver conseguito con massimi voti la maturità classica al Liceo Dante Alighieri di Trieste, si trasferisce a Udine per frequentare il triennio di formazione teatrale alla Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe. Lì incontra maestri quali Maurizio Schmidt, Arturo Cirillo, François Kahn, Carlo Boso, Claudio de Maglio, Marco Sgrosso, Alessandra Frabetti, Paola Bigatto, Paola Bonesi, Elena Bucci, Andrea Collavino, Maril Van den Broek, Giovanni Battista Storti, Carla Manzon, Giuliano Bonanni, Luciano Colavero, per quanto riguarda le tecniche di recitazione e di improvvisazione; Carolyn Carlson, Julie Stanzak, Michela Lucenti, Roberto Cocconi, Marta Bevilacqua, per lo studio delle tecniche del movimento; Pierre Byland per le tecniche del clown.....

Leggi tutto... Giacomo Segulia

Barbara Sinicco

Barbara Sinicco, diplomata nel '99 in drammaturgia alla scuola civica d'arte drammatica Paolo Grassi di Milano è autrice e regista di numerosi testi teatrali presentati in festival nazionali ed internazionali, molti dei quali con l'associazione culturale Fabbrica delle bucce-arte e spettacolo di cui è tra i soci fondatori. Leggi tutto... Barbara Sinicco
Questo sito utilizza cookies per ottimizzare l'esperienza di navigazione. Utilizza anche cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
 o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi tutto...